Whatsapp Chat
Whatsapp Icon

Scrivici su Whatsapp!

Scegli uno dei nostri operatori e inizia subito a chattare, risponderemo in pochissimo tempo!

Clicca su uno dei seguenti box per avviare la conversazione

Genero Anna Srl cresce e punta sull'alleanza con la tedesca Espera

L'Arena parla di noi!


In data 17 luglio 2022 L'Arena ha parlato della nostra Azienda, riportiamo il testo dell'articolo:

Sede a San Martino Buon Albergo

Genero Anna cresce e punta sull’alleanza con la tedesca Espera


L’azienda vicentina tratta sistemi di cassa e pesatura. 
L’ad Grotto: «In vista un piano per allargarsi a Sud».

Genero Anna, azienda vicentina che da 39 anni effettua vendita e assistenza per quanto riguarda casse, sistemi di pesatura e soluzioni informatiche collegate, punta su San Martino Buon Albergo dove ha aperto la sua terza sede, concentrando nello spazio che ha allestito in viale del Lavoro l’esposizione non solo dei marchi che tratta da tempo, ma anche delle macchine di cui è recentemente diventata esclusivista per l’Italia. Si tratta di dispositivi che svolgono in contemporanea pesatura ed etichettatura, prodotti da Espera Werke Gmbh, azienda di Duisburg, Germania, attiva dal 1927 leader a livello internazionale, con filiali in Belgio, Francia, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Spagna,Usa , Canada e Messico ed è rappresentata anche in Australia, Israele, Russia, Sud Africa e Sud America. Genero Anna è nata a Thiene e ha poi aperto una sede anche a Cittadella (Padova). Si occupa di fornire sistemi di pesatura e cassa che acquista da altri, garantendo la personalizzazione delle commesse e l’assistenza. Nel 2021 ha raggiunto un fatturato di 4 milioni di euro. «Attualmente», spiega Lisa Grotto, ad della srl, «abbiamo 26 dipendenti, di cui 8 a San Martino Buon Albergo». La sede veronese è aperta da ottobre dello scorso anno e ora punta a crescere grazie all’accordo con Espera. Per promuovere questa nuova opportunità, l’azienda ha organizzato un incontro con aziende partner del Nord Italia, seguito da una festa con i dipendenti. «La nascita di questo rapporto in esclusiva è per noi molto importante, vista la rilevanza di Espera», sottolinea Grotto che non nasconde prospettive di crescita. «Stiamo predisponendo un piano di azione», precisa infatti «che prevede anche la possibilità di creare partnership con realtà simili alla nostra attive nel Sud Italia».

Immagini

Documenti